Uno dei più grandi problemi delle catene di distribuzione sono gli avanzi, che nel caso migliore vengono venduti nuovamente il giorno dopo, ma spesso succede che vengano scartati semplicemente perché non belli. In rete esistono tante soluzioni di Foodsharing già più o meno avviate, se si vuole usare una soluzione alternativa al classico punto di raccolta, ma Stammibene potrebbe prendere in mano la situazione per assicurarsi a chi finisce questo cibo invenduto e per completare cosi’ il ciclo di gestione del mercato – dalla distribuzione allo smaltimento degli avanzi.

Scritto da Adriano Bruzzese