Quando cuciniamo dobbiamo fare in modo che non avanzi nulla, calcolando bene le quantità. Però a volte è inevitabile che qualcosina avanzi: un ospite ritiratosi all’ultimo momento, un commensale a dieta, un altro che non può mangiare formaggi…
La nostra cucina dovrebbe essere dotata di doggy-bag a disposizione degli utenti, perchè ciò che (eventualmente) avanza possa essere consumato a casa, senza sprechi

Scritto da Marco Costantino