E se invece del classico menu con le portate avessimo piatti unici bilanciati con tutto l’apporto dei nutrienti di cui abbiamo bisogno?

Scritto da Antonella Michelotti