E se ci fosse un giardino “segreto” sul retro con le lucine attorcigliate agli alberi, con un bel prato dove sedersi a leggere mentre si gusta un salutare centrifugato?!

Scritto da Annalisa De Benedictis